Per maggiori informazioni: info@univ3novara.it - tel.: 3806550103 - 3806519563
Invecchiamento bene

Congresso Invecchiamento Sano e Attivo

ll panorama del 21° secolo ci fa assistere a una ridistribuzione demografica senza precedenti, con un notevole e progressivo invecchiamento della popolazione. L’Italia è fra i paesi del mondo con la popolazione più anziana e la demografia prevede un ulteriore aumento di questa tendenza nei prossimi decenni. Dunque, appare chiaro quanto il tema dell’invecchiamento sia rilevante per il sistema sanitario e per la ricerca scientifica.

La ricerca su questo tema è particolarmente complessa. Si occupa di meccanismi molecolari, di invecchiamento sano e patologico e dei relativi fattori favorenti, di organizzazione dell’ospedale per accogliere pazienti anziani, di riorganizzazione delle cure primarie da orientare verso la promozione dell’invecchiamento sano e la gestione dei pazienti cronici e di tanto altro.
Il Dipartimento di Medicina Traslazionale di UPO, grazie a un finanziamento del MIUR, negli ultimi cinque anni sta focalizzando la propria ricerca proprio su questi temi con l’Aging Project.
Questa giornata del congresso “Invecchiamento sano e attivo, dalla ricerca alle prospettive di cura” è il primo momento in cui l’Università del Piemonte Orientale presenta e discute con i cittadini i risultati e le prospettive di questo filone di ricerca. Infatti, tra i pilastri dell’Aging Project è presente il coinvolgimento della cittadinanza perché l’invecchiamento in salute riguarda l’intera società, non soltanto ricercatori e operatori sanitari. Per questo motivo, questa giornata sarà dedicata alla cittadinanza, come impegno dell’Università nei confronti della società civile e del territorio. Sarà possibile anche parlare di temi specifici di ricerca e ricevere materiale informativo presso desk dedicati.

La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Copyright © UNIVERSITA' DELLE TRE ETA'
Sito realizzato da Davide Catanese